Il progetto S.T.A.R.S., Scuola-Territorio-Azienda-Riforma Scolastica, ha come obiettivo quello di divulgare tra gli studenti delle classi 3a e 4a degli Istituti Scolastici Secondari della provincia di Pordenone la cultura dell’impresa privata, cercando di motivare, incuriosire e interessare sui diversi settori e temi del mondo lavorativo.

 

Il progetto, seguendo l’anno scolastico da settembre a maggio, si divide in 3 fasi principali:

- l’incontro con i Dirigenti Scolastici e i Docenti referenti delle Scuole coinvolte, per definire assieme gli interventi più idonei e attuali;

- le visite nelle scuole e nelle imprese, per approfondire di volta in volta i temi individuati, osservare gli impianti produttivi dislocati nei vari comuni, sperimentando così anche una conoscenza diretta del territorio pordenonese;

- il concorso finale “Giovani Imprenditori Pordenone Awards”, per valorizzare il percorso fatto dagli studenti con il progetto e permettendo loro di esprimere liberamente e in modo creativo il punto di vista su quanto appreso.

Concorso stars immagine di gruppo

 

Tra la gioia di tutti, lei commossa e felice per aver coronato il suo sogno, cioè quello di realizzare un progetto per un’azienda. E’ arrivata seconda, al Concorso Giovani Imprenditori Pordenone AWARDS 2015 dal titolo#GIOVANIDEE – Il contributo dei Giovani alle Aziende e al Territorio – organizzato nell’ambito del Progetto STARS, posizionandosi tra molti altri partecipanti, in silenzio ed apparentemente timida, ma con una determinazione che le ha fatto conquistare il secondo posto! Una partecipazione sostenuta dal Dirigente prof. Aldo Mattera e da professori, come Mirto Antonel e Remo Michielin, che da sempre, nel nostro Istituto, si attivano per far emergere i nostri ragazzi, le loro passioni, la loro costanza ed il loro grande amore per le materie di studio. Nella nostra scuola questo è ciò che otteniamo: ragazzi che si mettono alla prova con progetti non facili e che realizzano compiutamente le loro idee, attraverso le più sofisticate tecnologie ed il brio creativo di docenti che li motivano e li sostengono passo passo.

Negli ultimi quattro anni gli allievi dell’Istituto Statale Professionale Carniello di BRUGNERA  hanno raggiunto per ben tre volte il secondo posto e lo scorso anno hanno vinto, senza scordare poi che quattro progetti sono stati segnalati.

I temi assegnati nelle ultime edizioni sono:

– “Cubo tecnologico”

– “Regolo” Il banco per lo studente del futuro

– Mini-serra per cucina “Oasi”

– Collezione Matisse

Le motivazioni che hanno portato la giuria a scegliere il progetto di Stefania sono particolarmente gratificanti …per la completezza progettuale tecnica ed illustrativa, per l’abilità nell’armonizzare elementi artistici e principi funzionali in una linea di prodotti d’arredo, per aver saputo cogliere, in un manufatto, il valore estetico e creativo, fondendo materiali diversi e creando giochi di forme e colori provenienti dal mondo della natura, per la presentazione aggiuntiva di prototipi sia in stampa 3D sia realizzati a mano e relativi packaging.

Stefania Tondato, allieva di terza A, ha realizzato un progetto completo dal titolo “Matisse”,un kit di accessori per porte, articolato in maniglia componibile, fermaporte e appendiabiti con funzione di mensola, un’esplosione primaverile di foglie e fiori “rubati” a “La Gerbe”, il famoso quadro del pittore francese di cui la collezione porta il nome; un insieme di elementi in grado di rendere qualsiasi interno, domestico o professionale, allegro e colorato, mantenendo centrale l’utilità e la praticità delle loro funzioni, caratterizzato da colori tenui e segni graficamente decisi, in sintonia perfetta con la sua personalità.

Un sincero “bravo” va anche agli altri allievi della nostra scuola che si sono cimentati in questa competizione di creativi proponendo le loro giovani idee: Carmen Pavan, Irene Lazzari, Mattia Poles, Sara Venerus di terza sez A, Andrea Segato, Alfonso Mfumu e Paolo Buso di quarta A e Fabio Pes di quarta B.

Quale soddisfazione più grande per noi docenti se non quella di ravvisare negli occhi degli allievi la soddisfazione per aver raggiunto un obiettivo così importante ed il fatto di poter coronare un progetto non solo “fruibile”, ma anche didatticamente motivante.

Guarda i progetti del nostro Istituto:

progetto stars presentazione 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.