Promozione della cultura del Made in Italy.

L’Ipsia Bruno Carniello di Brugnera unico Istituto in Regione individuato per la promozione del Mady in Italy all'estero nel settore mobile e forniture di arredi. Porteremo nell’Est europeo i mobili pordenonesi: quelli creati dagli studenti con i quali hanno vinto diversi concorsi europei. 

Parte anche dai banchi di scuola la promozione della cultura del Made in Italy. E' stato lanciato in questi giorni il Programma "Made in Italy – Un modello educativo" che prevede uno stanziamento di tre milioni di euro per gli istituti di ogni ordine grado (costituiti anche in reti di scuole). Il programma del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca vuole accompagnare gli alunni nella comprensione della tradizione italiana ricercando le radici storiche, economiche, culturali e territoriali che fanno di questo marchio un unicum al mondo. 

 Video realizzato in occasione della vincita del bando

Sito web dell'iniziativa, dove è possibile sfogliare online il pdf del catalogo realizzato

vai al sito --> http://www.progettomadeinitaly.altervista.org/

Questo video racconta l'esperienza vissuta: